La Venenta per Dolce Acqua

La Comunità Famigliare denominata “La Venenta per Dolce Acqua” nasce nel 2013 per volontà delle famiglie che diedero origine alla Comunità Santa Maria della Venenta e in memoria di Enza, che insieme al marito Piero e ai due figli, idearono e realizzarono i progetti dell'”Associazione Dolce Acqua Onlus”. La Comunità è gestita da una coppia di Adulti Accoglienti, Monica e Fabrizio, formati sulla base di quanto previsto dalla Normativa in vigore, vivono in un grande casolare di campagna insieme a un massimo di 6 minori fra 0 e 11 anni. Monica e Fabrizio si propongono come “famiglia temporanea” per tutti i bambini che abitano nella casa. Oltre agli Adulti Accoglienti e ai volontari di supporto, i minori possono contare sull’Equipe Multiprofessionale che fa capo a un Coordinatore Pedagogico, al quale è delegata la gestione di tutti i progetti della Comunità Famigliare. L’identità della Comunità Famigliare è data infatti, dalla volontà di garantire, grazie all’ambiente famigliare e affettivo, la professionalità di figure qualificate, per favorire l’elaborazione di vissuti traumatici e la ristrutturazione di dinamiche comportamentali e relazionali disfunzionali.