Appuntamenti con la preghiera alla “Venenta”


La nostra Chiesa della Venenta è sempre a disposizione per chi vuol entrare e pregare. Dio non chiude mai le porte a chi lo cerca e accoglie sempre e tutti i suoi figli.



Quotidianamente vi sono gli appuntamenti con la liturgia delle ore animata da Suor Maddalena (Barbara). La Liturgia delle ore estende alle diverse ore del giorno le caratteristiche del mistero eucaristico: la lode e il rendimento di grazie, il ricordo dei misteri della salvezza, le suppliche e la pregustazione della gloria del cielo. In particolare aiuta a santificare il tempo, ogni momento della giornata, negli orari canonici stabiliti dalla Chiesa.



Settimanalmente vi è l’incontro del Venerdì sera. Enzo, il nostro fondatore, ci parla del Vangelo e delle Sacre Scritture alla luce del nostro vivere oggi e stimola in noi il desiderio di conoscenza e meditazione.



Nei periodi di maggiore intensità spirituale (Natale, Pasqua, Maggio …) si intensificano i momenti di preghiera e meditazione. Nella pagina news sarà nostra cura tenervi informati sugli incontri.



Periodicamente la preghiera si fa più intensa con l’adorazione continua anche notturna. Il silenzio e la meditazione sono le chiavi per arrivare all’ascolto di ciò che il Creatore vuole dirci e di ciò che il nostro cuore vuole comunicargli.



Suor Maddalena è sempre a disposizione per la preghiera o anche semplicemente per fare “due chiacchiere” con coloro che hanno quel cuore appesantito che solo il Vangelo può alleggerire.



Angeli e arcangeli sono pronti a difendere questa umanità dall’insidia di Lucifero. Ci affiancano, nell’attesa della nostra attenzione, per poterci dare consigli ed essere messaggeri di Dio nostro Padre. Nostra sorella Paola è sempre a disposizione per approfondimenti e testimonianze per condurci alla conoscenza e alla preghiera all’interno del nostro museo e della nostra chiesa.



Ci ricorda Gesù che “… fra voi e voi stessi c’è Dio …”, per cui quando vacilla la nostra fiducia nel Creatore, immediatamente non ritroviamo più noi stessi e tutto è faticoso. Ed allora la preghiera è l’unica arma che abbiamo a disposizione per riequilibrarci, per ritrovare quell’armonia necessaria per essere “veri cristiani”. LA PREGHIERA rilassa la mente e il corpo, è un muro che respinge i pensieri, è lo Spirito che slega le catene e si libera felice e sereno. La preghiera è l’invito che facciamo a Dio e Lui si siede con noi per parlare con noi. La preghiera riconcilia noi a noi stessi attraverso il Creatore. È la ricerca della bellezza e dell’armonia. La preghiera riempie gli spazi vuoti, pulisce quelli sporchi e ne crea dei nuovi per essere riempiti d’amore. La preghiera risveglia in noi la fede e ci fa sentire figli di Dio e fratelli in Gesù. La preghiera ci ridona la gioia di vivere e ci fa vivere la gioia di essere vivi nel mondo per essere portatori di pace. La preghiera è quel faro che ci fa ritrovare la strada nelle notti buie. Quando la nebbia offusca le nostre giornate, fermiamoci un attimo, chiudiamo gli occhi e spalanchiamo il cuore a Dio, egli è il nostro ristoro, la nostra forza, il trampolino di lancio per amare i fratelli.



Widget not in any sidebars